Amore a distanzaOgni volta che torno a Roma in treno, noto che ci sono tantissime persone che fanno i pendolari…  per amore! Gestire una relazione amorosa a distanza è una delle più belle ma difficili sfide che un essere umano può accettare.

Ho individuato 6 aspetti strategici che devi prendere in considerazione se il tuo amore è distante da te:

1) Non essere soffocante

Niente di peggio che sentirsi controllato quando una relazione è a lunga distanza e viviamo la maggior parte del tempo lontani…. Essere gelosi è una caratteristica che alla lunga fa allontare il partner e crea l’effetto negativo, sii maturo e consapevole. Se sei “fissato” dai social network e vedi una foto su facebook del tuo partner circondato di belle ragazze o bei ragazzi, non puoi fare una scenata perché la cosa può essere naturale, magari era in un contesto spontaneo e non significa automaticamente che vuole conquistare qualcuno. Tuttavia, chiamare al telefono il partner ogni 2 minuti (anche quando ti ha detto che era con gli amici), renderebbe la relazione estremamente pesante! Soffocare la persona che ami non sarà vantaggioso per il tuo rapporto, al contrario, dopo un po’ di tempo contribuirai alla fine dell’amore!

2) Anche solo lontanamente, crea un rapporto tattile

Certo, è difficile immaginare il proprio partner davanti a sé per poter avere un rapporto fisico, ma allenare il desiderio richiede anche l’immaginazione, ad esempio puoi immaginare la lingerie sexy sul tuo partner e restare con il lumicino della passione acceso!

Così si può preparare una sorpresa da regalare: prendi una piccola scatola di cartone e metti la propria biancheria intima con il tuo profumo, scrivi un biglietto “Ti aspetto qui, preferisco indossarlo quando sono con te…”.

3) Fiducia, fiducia e fiducia

In un rapporto a lunga distanza, è indispensabile mostrare fiducia, è necessario discutere la questione insieme per essere d’accordo su questo punto… e la fiducia è qualcosa che viene lavorata nel tempo… non cercare il sospetto e la gelosia senza un motivo o soltanto perché non riesci a gestire i tuoi stati d’animo! La fiducia è il collante del rapporto, credimi. Non avere fiducia ti porterà soltanto un malessere in te stesso e nel partner, e soprattutto non ti aiuterà a modificare le cose in quanto tu non sei li e puoi soltanto immaginare delle situazioni e non puoi viverle!

4) In caso di litigio, parla!

L’amore a distanza è come andare sulle montagne russe, ci sono alti e bassi e, talvolta, possono capitare alcune situazioni di “conflitto” ma, non necessariamente c’è bisogno di farsi “un film”, ad andare a considerazioni sbagliate, a farsi domande e darsi le risposte! Spesso dettate dall’istinto e dalle proprie paure! La cosa più importante è il dialogo e non occorre minimamente fuggire dal conflitto perché deve essere un momento di confronto e crescita. Dobbiamo parlare, cercare di capire e avere l’obiettivo comune di trovare soluzioni a questo malessere! E’ anche necessario stabilire col tuo partner uno scambio di valori e che nulla è una conclusione scontata. Non scappare mai! In breve, non perdere il conflitto senza aver discusso e ricostruito!

5) Sii presente sempre

Talvolta la relazione a distanza è più difficile da vivere per uno dei due. Devi essere presente e vivere il qui ed ora sempre! Non tutti ascoltano allo stesso modo, hanno gli stessi dubbi e le stesse emozioni contemporaneamente. Se lei o lui dice che dubita, rassicurala/o, se lei/lui dice che ha paura, sostienila/o ecc.

6) Il denaro!

Treno, auto, aereo…. ed i soldi se ne vanno via! Devi risparmiare e provare a mettere qualche soldo da parte in modo da poter rapidamente organizzare il tuo prossimo viaggio!

E’ chiaro e logico trovare una soluzione definitiva all’amore a distanza. Se l’amore è forte, è necessario stabilire un piano operativo per ritrovarvi assieme, agisci ora!

E tu, come stai vivendo la tua storia d’amore a distanza? Dimmelo nei commenti.

 

Amore a distanza, è possibile?
5 (100%) 6 votes
CHIUDI
CLOSE
Share This