sana-relazione-di-coppiaSempre più spesso le coppie arrivano a scoppiare. I dati Istat sulle separazioni sono diventati imponenti, ma nonostante tutto noi non molliamo mai e vogliamo essere sempre ottimisti e felici, grazie anche a ciò che abbiamo imparato lungo la strada.

Ecco le 10 chiavi fondamentali per mantenere sempre aperta la porta dell’amore anche dopo 20 anni di convivenza o matrimonio:

1. Impara a chiedere scusa.

Non aspettare che il tuo partner ti mostri “il broncio” o addirittura incominci ad aggredirti, fai il primo passo e mostra le tue scuse sincere.

2. Apri la tua mente.

Ricorda che non esiste un “modo giusto” di fare le cose, ma sempre e solo “il modo in cui si è abituati” e, per la tua sorpresa, potrebbe rivelarsi addirittura essere il tuo modo disfunzionale nelle soluzioni dei problemi. Così mantieni una mente aperta.

3. Non parlare male della famiglia del partner.

Mai parlare male dei membri della famiglia del tuo partner. E’ scorretto e sposta l’attenzione su aspetti che non sono funzionali al bene della coppia.

4. Non avere segreti.

Se inizi ad avere dei segreti, oltre che prima o poi saranno svelati, questi creeranno delle barriere e muri tra te ed il tuo partner. Non importa se importante o meno, è sempre meglio condividere e affrontare onestamente qualunque cosa.

5. Accetta il carattere del tuo partner.

Quando si cercherà di cambiare il partner alla fine avrai cercato di manipolare la relazione, pertanto accetta che non devi mai cambiare il tuo partner. L’amore incondizionato significa accettare anche i difetti. Combatti per arrivare al punto in cui anche i difetti del partner siano per te fonte di amore, perché il tuo partner è formato anche dai suoi difetti. L’amore incondizionato spesso porta le persone a voler diventare la migliore versione di se stessi e mai a modificare il partner.

6. Mantieni l’attenzione nella coppia e non solo nei figli.

Se non vai da più di 2 settimane a cena soltanto con tua moglie o marito, vuol dire che stai dando la priorità ai bambini rispetto al partner. Ricorda che un matrimonio forte è il miglior regalo che puoi dare ai tuoi figli. Prenditi del tempo per stare solo/sola con il partner.

7. Stabilite dei rituali di coppia.

Ogni coppia dovrebbe avere i suoi rituali per condividere pensieri, parole, dubbi. E’ molto importante ad esempio mangiare insieme, anche se uno dei due mangia una cena completa e l’altro semplicemente beve una tazza di tè.

8. Trovare dei compromessi.

Venirsi incontro alle esigenze di uno dei due è fondamentale per poter mantere un equilibrio. Ovviamente lo scambio deve essere reciproco e senza frustrazione, ma riscoprire il bello del donarsi con gratitudine.

9. Trova delle coppie felici e chiedi loro di condividere i loro segreti.

Abbiamo riassunto in questo articolo i segreti delle coppie felici! Se leggere non ti basta, vai fuori a cercare delle coppie felici e fai delle domande! Le persone anziane che hanno vissuto dei matrimoni duraturi hanno sicuramente dei buoni consigli da condividere.

10. Il mio preferito.

Generalmente si pensa che per far funzionare un matrimonio ognuno deve mettere il proprio 50%, ma la verità è che ognuno deve mettere il 100%. Non lasciare nulla al caso e poni il tuo modo di essere verso la donazione di te stesso al tuo partner.

E tu hai un punto da suggerire? Dimmelo nei commenti.

Come mantenere dopo 20 anni una sana relazione di coppia
5 (100%) 2 votes
Share This