obiettivi-semplicementeIn questo periodo più che in altri, si stabiliscono gli obiettivi per il prossimo anno. Raggiungere i propri obiettivi, è la sfida più imponente di ogni persona, e da sempre, tutti noi lottiamo per il rispetto delle scadenze.

La scarsa capacità di gestione del tempo e procrastinazione, spesso ci portano, per centrare i nostri obiettivi, a rivedere tutte le strategie per accelerare all’ultimo momento.

Ma spesso, velocizzare i tempi, produce un lavoro scadente e nella maggior parte delle volte, non ci permette di raggiungere ciò che avevamo dichiarato come obiettivi!

Immagina una persona che ha l’obiettivo di correre una maratona, invece di allenarsi tutti i giorni con costanza e disciplina, si allena ogni tanto, per poi nell’ultima settimana allenarsi intensamente. Tutto ciò, probabilmente, non sarà sufficiente a compensare la mancanza di allenamento precedente con il lavoro dell’ultimo periodo.

Nel lavoro, non riuscire a rispettare le scadenze dei compiti assegnati, è uno degli errori che possono facilmente portarti al licenziamento. Un dipendente che non riesce ad essere puntuale nelle scadenze non è altro che un “ingranaggio rotto di una macchina”, e verrà sostituito rapidamente.

Come possono i procrastinatori, imparare la gestione efficace del tempo, al fine di rispettare le scadenze?

Ecco i 5 passi per Raggiungere facilmente i tuoi obiettivi:

1)Suddividere un compito in piccole parti

Chi ha fatto dei percorsi individuali con me sa benissimo di cosa sto parlando. Un obiettivo per essere facilmente raggiunto, va suddiviso in piccole parti in proporzione al tempo che abbiamo preventivato per il suo raggiungimento finale.

Se hai come obiettivo “pesare 80 kg entro 6 mesi” e tutto ciò vuol dire perdere 6 kg di peso, devi considerare di perdere almeno 1 kg al mese (ecco la suddivisione), pertanto considerare 250 gr a settimana, di consegunza il momento giusto per iniziare è ora, questo stesso giorno.

Quando hai un obiettivo, dovresti inserirlo in un agenda, meglio un cartellone e trovare un modo per suddividerlo in almeno quattro parti equidistanti. Non basta segnare la data di ultima scadenza. Datti delle mini-scadenze per soddisfare i mini obiettivi o obiettivi intermedi, a qualsiasi costo. Non ottenendo risultati soddisfacenti, nelle proprie mini-scadenze, si può immediatamente apportare delle spinte maggiori per compensare nella prossima mini scadenza successiva. Tutto ciò per arrivare al tuo obiettivo finale in piena fattibilità.

2)Premiarti

Tantissme persone, non hanno l’auto-disciplina necessaria per suddividere un grande obiettivo in piccoli obiettivi, raggiungibili passo dopo passo. Queste persone generalmente, non si preoccupano se saltano una delle loro scadenze, procrastinano e arrivano alla scadenza del loro obiettivo finale che hanno risultati inefficaci. Avranno una senso di malessere, ma soltanto davanti alla vicina scadenza.

Un modo semplice ed estremamente efficace per rafforzare la predisposizione ai risultati, è quello di premiarsi ad ogni passaggio raggiunto. Se hai raggiunto il primo mini obiettivo, con i tempo giusti, regalati una serata fuori, una bella cena o un regalo per te.

Se necessario, stabiliscilo prima, un po’ come fosse un premio al raggiungimento del tuo mini obiettivo. Una variante di questo premio, sarebbe astenersi da una cattiva abitudine – come i dolci dopo cena, la birra quotidiana oppure le sigarette – fino a quando il mini-obiettivo non è raggiunto, senza eccezioni alcune.

Se ti manca veramente l’auto-disciplina necessaria per seguire questo schema, avrai bisogno di un partner, di un mentore – un po’ come un “compagno” di palestra quando ci si allena, che ti sprona e ti sostiene durante gli esercizi fisici.

3)Pianificare in anticipo

Il rispetto delle scadenze è un po’ come giocare a scacchi. I buoni giocatori di scacchi, programmano almeno da cinque a dieci mosse successive. I giocatori non allenati agli scacchi, invece, si concentrano solo sul movimento presente. Se ci si focalizza sulle previsioni degli eventi nella vita, riuscirai a gestire al meglio, eventuali problemi che potrai avere. Questa, è anche una delle regole di Stephen Covey nel suo bellissimo libro “Le 7 regole per avere successo”.

Tutto ciò, ti permette anche di anticipare quali attività operative, sono maggiormente funzionali per arrivare alla pianificazione della tua settimana lavorativa.

4)Organizzati e fai della tecnologia una tua amica

Questo è il numero uno dei motivi persone non riescono a rispettare le scadenze. Semplicemente non sono organizzate.

In questa epoca di smartphone, tablet e cloud, semplicemente non ci sono scuse per essere disorganizzati. Semplicemente inserendo gli eventi nel calendario di Google, potrai sincronizzare tutti i tuoi dispositivi portatili in modo da poter coordinare tutte le scadenze attuali. Gli eventi e gli obiettivi, sincronizzati su cloud possono anche essere condivisi e modificati anche dagli altri, tutto ciò rende il lavoro come un progetto di squadra.

Una buona organizzazione permette di rendere la vita molto più semplice, diciamo che si possono delegare molte attività che probabilmente anni fa, ci avrebbero portato via maggior tempo.

5)Essere efficiente, in grado di raggiungere gli obiettivi nel breve periodo

Ultimo passo, ma non ultimo per importanza, essere sempre pronto a rispettare le scadenze nel raggiungimento dell’obiettivo, anche se il tempo a disposizione è ridotto. Se hai un obiettivo ben specifico e sai di essere in ritardo, dovresti valutare di ottimizzare i tempi per poter sfruttare al massimo le ore o i giorni rimanenti.

Hai delle attività che puoi svolgere di notte per avvicinarti al tuo obiettivo? Allora dormi meno, magari sperimentando il sonno polifasico.

Hai delle attività che puoi delegare a qualcuno che ti farebbero avvicinare al tuo obiettivo? Allora delega, investendo dei soldi per questa attività.

Se fossi in grado di gestire il tuo tempo in modo efficace ed efficiente, raggiungere i tuoi obiettivi dovrebbe essere molto più semplice. Puoi finalmente sentirti realizzato e avere la sensazione di poter finalmente guidare la tua vita, soprattutto quando fuori di qui la maggior parte delle persone continuano a procrastinare i loro obiettivi oppure, ancora peggio, non sanno ancora cosa vogliono dalla loro vita.

E tu hai deciso i tuoi obiettivi? Dimmelo nei commenti.

Come Raggiungere gli Obiettivi semplicemente
5 (100%) 2 votes
CHIUDI
CLOSE
Share This