story tellingOgni azienda ed ogni persona dovrebbe avere una propria missione, ogni organizzazione ha una visione, ogni imprenditore ha un sogno e ogni prodotto ha la sua magia. Ma tutti hanno una loro storia.

Tuttavia, questo non è sempre visibile o evidente ai clienti.

Storie meravigliosamente raccontate possono fare la differenza tra 2 prodotti identitici, ma uno definito come emozionalmente stimolante; tra una qualsiasi azienda e un’altra che ha raccontato pubblicamente una storia che trasmetta un significato. Questo è ciò che viene percpito dalla narrazione alle persone.

Che cos’ è lo Storytelling?

Storytelling è narrazione. E questo principio è esistito fin dai tempi antichi.

Era una forma di espressione e di trasmissione del sapere. E’ stato riscontrato nelle storie appartenenti alle culture indigene, ai canti dei menestrelli e alle storie eroiche di ogni tempo.

Applicato al self marketing e alla persuasione,  la narrazione consiste nel condividere una storia su se stessi, la propria azienda, il tuo prodotto o servizio che genera un legame emotivo con i tuoi clienti.

Vantaggi della narrazione

Il racconto popolare utlizzato come strumento di marketing crea una connessione con il pubblico, fa uscire dal modo rigido e freddo di vecchio stampo per discutere di affari, e raggiunge una maggiore empatia con i potenziali clienti.

Ecco di seguito alcuni vantaggi nel raccontare storie:

1- Costruire la fiducia

Una storia non è solo una realtà differente, ma mostra una modalità differente di comunicare. Svela aspetti sconosciuti e costruisce la fiducia.

2- Si ricorda facilmente

Una storia riesce a catturare una sequenza e flusso degli eventi, che lo rende facile da ricordare seguendo la logica temporale.

3- E’ facile da dire

Non devi fare sforzi di memoria! Quando si parla di sé è tutto molto semplice da dire, paura di parlare in pubblico a parte! Le storie vengono condivise, generando anche il passaparola.

4- Fornisce degli indicatori

Una buona storia aiuta l’influenza dell’interpretazione che le persone danno ai dati. La storia dà un contesto per il quale i dati sono significativi e riguardano ad esempio il buon giudizio di umanizzazione della persona che sta parlando:

  • Storie d’amore e appassionate – Amiamo una buona storia d’amore e non ci si stanca mai di sentirla anche più e più volte. Creano un profondo solco emozionale, a differenza di ogni altro argomento esclusivamente funzionale che porta ad uno scollegamento emozionale! Siccome tutti hanno un cuore e l’amore è uno dei bisogni dell’uomo, una storia ci rende umani e vicini a chi parla.

5- Utilizzo di narrazione nel business

La storia di come un imprenditore ha iniziato una società, quale fosse il sogno che l’ha motivato, come ha superato le avversità per portare il business, come è nata l’idea di quel nuovo prodotto o servizio di successo, sono modi in cui una società può fare uso di narrazione nel mondo degli affari.

Ma nello specifico di cosa possiamo parlare?

  • Dettagli. Qualcunque cosa noi raccontassimo, le caratteristiche fondamentali devono essere i dettagli! Ebbene si, i dettagli ed i particolari fanno sempre la differenza!
  • Ispirazione. E strategico andare a trovare ciò che ci ispira o dato ispirazione in passato – è il tipo di storia che si concentra sulla comunicazione, la vera ragione perché si fà quella cosa, la motivazione guida! È l’essenza di ciò che ci fa muovere ogni giorno; il riscontro positivo che abbiamo nel fare quelle determinate azioni. Raccontare la tua storia e come la tua azienda è nata, in base a quello che volevi realizzare o come l’assenza di una soluzione disponibile in commercio ti ha fatto accendere “la lampadina”.
  • Sfruttare i problemi. Tutti noi abbiamo degli ostacoli da superare – Ogni impresa ad un certo punto della sua storia, ha attraversato momenti difficili. Se racconti la storia di cui hai superato gli ostacoli, l’attenzione sarà massima perché si apprezzano sempre le soluzioni!

E tu stai utilizzando lo Storytelling per interessare i tuoi interlocutori? Dimmelo nei commenti.

Cos’è lo Storytelling?
5 (100%) 8 votes
Share This