segreti autostimaOrmai da anni dedico me stesso a migliorare la mia vita e anche quella degli altri. Ho appreso che la chiave per ottenere successo, inteso come capacità di ottenere ciò che vuoi, è avere una buona autostima!

L’autostima è composta da pensieri, sentimenti e opinioni che abbiamo di noi stessi. Ciò significa che l’autostima non è statica. Un po’ come la nostra vita si regge sempre di più su un equilibrio dinamico. Tutto può cambiare, a seconda del modo in cui pensiamo. Nel corso del tempo, le abitudini di pensiero negativo su noi stessi, giorno dopo giorno, possono abbassare l’autostima.

Spesso, le persone che incontro per delle sessioni di coaching individuali non si rendono nemmeno conto che stanno pensando in modo negativo di se stessi. Ma una volta che entrano nella consapevolezza del loro stato di fatto, iniziano a cambiare il modo di pensare. E cambiando il modo di pensare si cambia il modo di percepire se stessi.

Ecco, i 14 segreti per avere autostima:

1. Gestisci il tuo dialogo interiore.

Nota il tuo dialogo interno, la tua comunicazione con te stesso. La vocina interiore ti sostiene oppure ti critica e ti giudica negativamente? Se hai l’abitudine di pensare con una severa auto-critica, modificare il tuo dialogo interno è necessario per riformulare questi pensieri poco gentili e improduttivi per avere un sostegno maggiore da te stesso (e da chi altro devi aspettarti incoraggiamento se non da te stesso?) ed un riscontro più utile.

2. Focalizzati su ciò che va bene e positivo.

Sei così abituato a focalizzare sempre la tua attenzione sui problemi e su ciò che non funziona? La prossima volta che ti soffermi sui problemi o ti lamenti, trova qualcosa di positivo per contrastare questo malessere. Ti è difficile? Ogni giorno, scrivi tre cose per esprimere gratitudine a te stesso e al mondo, oppure tre aspetti che si sono rilevati positivi di quel giorno a causa della tua azione o impegno.

3. Abbandona il senso di perfezione.

Alcune persone vengono trattenute dal loro senso di perfezione. O fanno le cose con perfezione oppure nulla va bene! Beh sappiamo tutti che il mondo in cui viviamo non è perfetto ma non per questo non è funzionale alla vita! Se devi agire e non sei certo del risultato in quanto non ti vedi “perfetto” fallo comunque. Soltanto per il fatto che stai facendo un’azione e non sei immobile questo è già positivo e produttivo. In ogni situazione avrai la possibilità di migliorare la cosa e diventare eccellente, non perfetto! Impegnati a fare il meglio che puoi in ogni situazione per essere eccellente e non perfetto!

4. Ogni confronto con gli altri è fuorviante.

Se anche tu cadi nell’errore di paragonarti agli altri, ferma subito questo pensiero distorto. Ogni persona è un’entità a sé, ha delle esperienze differenti, ha un vissuto differente, ha risorse e talenti differenti. Come puoi paragonarti agli altri? Puoi paragonare le mele con le pere? No, allora perché lo fai con le persone?

5. Dietro ogni errore vi è un’opportunità di apprendimento.

Lo so che ti hanno sin da piccolo inculcato di stare attento a “non sbagliare”: a scuola, a casa, con gli amici! Ma la vita è anche accettare che si commettono errori. Tutti fanno errori. Sono parte dell’apprendimento. Invece di pensare, “Ho sempre sbagliato…” “Ho commesso questo sbaglio imperdonabile!” inizia a pensare: “Cosa ho imparato da questo errore?” e ancora “Cosa posso fare di differente la prossima volta?”

6. Esci dalla tua zona di Comfort.

Sperimentati continuamente in attività diverse per aiutarti ad entrare in contatto con diversi contesti. Impara a “danzare” con il disagio. Hai presente ad esempio il disagio di presentarsi da soli in un gruppo già collaudato? Ecco se ti alleni a superare questi tipi di disagi vuol dire che stai uscendo dalla tua zona di comfort! Cosa succede dopo? Prendi consapevolezza di nuove abilità, conoscenze e competenze. Inizi a scegliere se adattarti ad una situazione o meno ma con consapevolezza! Questi pensieri positivi diventano buone opinioni di te stesso, e aggiungono autostima.

7. Accetta te stesso.

La cosa fondamentale per avere autostima è accettarti ora! Certo che puoi migliorare ed essere maggiormente soddisfatto ma non è funzionale non accettarti minimamente. Non credere che sarai felice soltanto quando avrai raggiunto quella cosa o quella personae… Inizia ora ad essere felice accettando te stesso ed essendo grato alla vita per l’opportunità. Ci sono aspetti che non puoi cambiare come ad esempio le tue caratteristiche fisiche. Il vero cambiamento deve essere interiore a te, trasforma i tuoi difetti in caratteristiche peculiari della tua persona. Non essere ossessionato dai tuoi “difetti” in quanto tutto ciò può davvero inclinare l’opinione di te stesso e far cadere la tua autostima. Il più delle volte, gli altri non si accorgono neppure di queste cose!

8. Fissati degli Obiettivi.

“Nessuna nave lascia un porto senza sapere dove andare!” Pensa a ciò che vuoi realizzare. Scrivi i tuoi obiettivi. Poi scrivi le attività che devi fare per raggiungerli. E dalle attività poi passa alle azioni necessarie per portarti a casa ciò che vuoi. Allena il tuo dialogo interno per ricordere cosa stai realizzando. Ad esempio: “Ho seguito il mio piano trisettimanale di miglioramento fisico facendo 45 minuti di corsa e sto bene perché ho mantenuto il mio impegno di raggiungere gli 80 kg a fine anno e perdere peso.”

9. Manifesta il tuo parere anche contro quello degli altri.

Si chiama assertività e durante il Corso di Autostima ci lavoriamo molto praticamente. Sii orgoglioso del tuo pensiero e non “imprigionarlo” dentro di te! Manifesta con educazione e rispetto il tuo parere e le tue emozioni anche se sono opposte a quelle degli altri. Abbi il coraggio di dar voce ai tuoi pensieri. Se qualcuno non è d’accordo, non è una riflessione sul valore o sulla tua intelligenza. Quella persona vede solo le cose diversamente da te.

10. Accetta i complimenti.

Quando l’autostima è bassa, è facile trascurare i complimenti positivi che ci arrivano. Noi non crediamo che qualcun’altro possa dire una cosa piacevole. Pensiamo, “…sì, ma io non sono un gran che…” e ci si schiva dal complimento. Invece, iniziamo ad assorbirlo, apprezziamolo, e prendiamolo sul serio. Ricevere i complimenti e gustarseli è sempre un bel momento!

11. Dai il tuo contributo volontario.

Il miglior modo per aiutare se stessi è aiutare il prossimo. Comprendo il tuo pensiero negativo se hai tanti problemi personali, probabilmente ti sembrerà fuori luogo ma se abbandoni il senso di vittimismo puoi veramente fare un grande salto partecipando ad attività di volontariato. Aiutare uno studente a fare i compiti, dare una mano ad un anziano che ha bisogno di qualche attività o compagnia, collaborare con qualche associazione a pulire il tuo quartiere è una buona causa per gestire il tuo tempo in qualche altro modo. Quando compi delle azioni che hanno un beneficio sul prossimo puoi notare come ciò fa la differenza. Tutto ciò costruisce ad avere un’immagine di sé positiva e ti fa sentire bene. Questa è l’autostima.

12. Attiva il Corpo!

Essere attivi e in forma aiuta a sentirsi bene con se stessi. Potrai alleviare lo stress, ed essere maggiormente in salute! Trova un’attività che ti piaccia: palestra, corsa all’aria aperta, nuoto, tennis, calcio, etc.

13. Divertiti.

Hai mai pensato quanto fosse rigenerante una bella serata nella quale hai esercitato il potere del divertimento? Trascorrere del tempo con le persone a te care, amici o familiari, fare le cose che ami, e concentrarsi su ciò che è positivo per te e ti fa ridere.

14. Persegui la coerenza!

Oggi più che mai, abbiamo un gran bisogno di coerenza! Mi viene in mente i cambiamenti che ci sono stati negli ultimi anni anche soltanto per accordarsi per un appuntamento: wathsapp, cellulare, sma. La maggior parte delle persone rimanda sino all’ultimo momento gli appuntamenti soprattutto quelli informali o con gli amici. Beh tutto ciò crea insicurezza agli altri e soprattutto a noi stessi. Cerca di impegnarti con le persone concretamente e mantenere la parola data. In automatico sarai una persona che mantiene gli impegni e questo ti darà un senso di integrità mai raggiunta.

Ho scritto questi 14 passi per avere l’Autositma, avrei potuto elencarne altri ma intanto questo è un buon inizio! Se ti impegni sin da ora a perseguire questi passi sono certo che potrai migliorare sin da subito la tua Autostima. Se poi vorrai un supporto da un esperto contattami pure che di certo sarò grato di mettermi a tua disposizione.

 

I Segreti per Avere Autostima
5 (100%) 16 votes
Share This