professioni creativeMolto spesso abbiamo la credenza limitante che la creatività non paga e “spingiamo” i nostri figli verso le regole e la disciplina: espressione propria dei lavori ripetitivi. Ma siccome non siamo tutti uguali e per fortuna abbiamo bisogni differenti, alcuni vogliono intraprendere delle posizioni di lavoro creative.
Non tutti preferiscono un lavoro da seduti, magari in quattro pareti dalle 9:00-18:00, facendo sempre le stesse cose e nello stesso modo, anche se è ben pagato e con la garanzia (ad oggi sempre più remota) che ci sia sempre. Ci sono persone che amano il lavoro impegnativo, variegato, dove si può creare, usare l’immaginazione e creare qualcosa di unico. Anche se spesso, lasciare un segno in professioni creative può richiedere anni, ma l’attesa ne varrà la pena, sia in termini di godimento che forniscono, così come lo stipendio, che può essere enorme nei campi creativi, una volta affermati in un settore specifico.

Ecco ad esempio delle carriere creative che hanno ottimi riscontri economici:

Designer
Il lavoro principale di un interior designer è quello di rendere l’interno della casa esteticamente accattivante, una vera culla per i proprietari. Progettare lo spazio della casa significa che tutte le decisioni in materia di mobili, tessuti, illuminazione, accessori, colori, sono prese dal designer d’interni, mantenendo il gusto della casa e della personalità delle persone. Interior designer possono lavorare per case residenziali, così come complessi commerciali e uffici, ospedali , negozi, alberghi, ristoranti, ecc. Lo stipendio di un interior designer di oggi può essere ovunque tra € 32.000 e € 100.000 all’anno.

Architetto
Un architetto progetta l’aspetto generale di una casa o di un edificio, tenendo conto della sicurezza, la funzionalità, l’economia e le esigenze dei clienti che stanno per usare. Oggi, con il computer e la tecnologia dell’architettura disponibile, vi è un grande bisogno di architetti ed esperti con competenze informatiche. Come le tendenze attuali, lo stipendio di un architetto può variare da € 40.000 a € 100.000 all’anno.

Fumettista
Con uno stipendio medio che va da € 40.000 a € 80.000, l’animazione è in effetti una delle carriere interessanti che pagano bene. Questi professionisti lavorano con compagnie cinematografiche, agenzie pubblicitarie, emittenti televisive. Il lavoro consiste nel disegnare fumetti, schizzi e storie a mano, e poi ricreare immagini animate utilizzando la tecnologia informatica per l’utilizzo in film, programmi televisivi, siti web e giochi per computer.

Sceneggiatore
Per quelli che hanno ordine e sanno come mettere assieme sentimenti, pensieri e gli eventi trasformandoli in scene e dialoghi creativi, una delle carriere più semplici che pagano bene è quello di diventare uno sceneggiatore. Uno sceneggiatore può lavorare in un giornale, una rivista, o lavorare nel settore televisivo e cinematografico. Oggi uno stipendio sceneggiatore può variare da € 30.000 a € 80.000.

Regista
Lavorare come regista di un film o di un programma TV può essere una carriera molto gratificante e creativa. Il regista è la spina dorsale di un film come egli è colui che decide se la scena è ok, come gli attori recitano, quali angoli di ripresa sservono, come viene creato il set, in definitiva, è colui che porta la sceneggiatura a vita. Il produttore di un film è quello che si carica delle finanze e assicura che il film sia interamente realizzato in conformità con la visione del regista. Il cinema può essere una carriera molto gratificante finanziariamente, raggiungendo compensi milionari.

Cuoco
Lo stipendio di un cuoco può variare tra € 40.000 e € 70.000. Un cuoco che lavora in alberghi e ristoranti, rende deliziosi piatti decorati in modo molto creativo. La creatività del cuoco, sta nel ricercare i giusti accostamenti tra sapore ed estetica su alcuni piatti per raggiungere qualche nuova frontiera di gusto!

Attore/Modello
Per quelli che sanno donare grandi sguardi, dotati di una buona altezza e di una bella figura, aggiungendo carisma personale per imporsi davanti ad una macchina fotografica o telecamera a porte chiuse, una carriera di modello/attore ti può invogliare ad agire. Lo stipendio di partenza di un attore può variare da € 20.000. Una volta che una persona è diventato famoso e richiesto, l’importo della prestazione è senza dubbio appagante.

Come puoi vedere, ci sono un sacco di professione creative che una persona può intraprednere per fare carriera. Qui sopra sono soltanto citati degli esempi, ma si potrebbe arrivare all’infinito passando dallo scultore al web, dal compositore di canzoni al pubblicitario. Non rimane. a questo punto, scegliere quello che si adatta alle tue doti naturali, talenti ed inclinazioni. Per cominciare, iscriviti ad un corso o università nel campo scelto per costruire e sviluppare il tuo talento naturale!

Professioni creative
5 (100%) 7 votes
Share This