riconquistare-exCerchiamo di essere chiari: riconquistare la tua ex è difficile, se non sai cosa fare.

L’aspetto incredibile, è che molte persone realmente pensano di sapere come riconquistare la sua ex, ma se parliamo di ex, un motivo ci sarà, ed ecco quindi che ritornano a commettere gli stessi errori che hanno portato la relazione alla deriva.

Se vuoi sapere come riconquistare il tuo o la tua ex, è necessario che tu apprenda le strategie che funzionano.

Puoi sentirti arrabbiato perché è finito l’amore, perché hai interrotto la convivenza, perché forse ci sono anche dei figli. E’ probabile che la rottura, abbia già avuto inizio prima di arrivare alla separazione, ma tu probabilmente, non hai “colto”, quei segnali di allontanamento che si erano presentati…

Contuinuare a mostrare rabbia, provare malessere, non ti aiuterà a raggiungere il tuo obiettivo. Peggio ancora, continuare ad avere pensieri negativi e rancorosi, potrebbero spazzare via tutte le sue possibilità di successo.

Einstein diceva. “Se vuoi risultati diversi devi fare le stesse cose in modalità diverse o fare cose completamente diverse”.
Ora è necessario imparare il come riconquistare la tua ex, iniziando oggi, subito:

1. La prima cosa che devi fare, è quello di decidere se vuoi veramente riconquistare la tua ex.

Questo è un punto di massima decisione, perché se si inizia a implementare una strategia per riconquistare la tua ex, devi fare cose che prima di ora non hai fatto, non ti basterà affermare che sei cambiato, ma dovrai far parlare di te con il tuo comportamento. In caso contrario finirai, probabilmente, per rompere di nuovo e tutto il tuo impegno non sarà servito a nulla.

2. Rifletti sui motivi della separazione.

Inizia a “metterti”, come afferma la PNL in “terza persona”, cioè distaccati il più possibile dalle tue ragioni, dalle tue esperienze, dalla tue credenze. Osserva il tuo comportamento passato in modo distaccato e poniti delle domande.

E’ stata una separazione per futili motivi o per motivi gravi?

Questo potrebbe fare una grande differenza per il tuo obiettivo, perché se effettivamente siete incompatibili, forse è meglio che tu possa riprendere la tua vita di single, per iniziare a capire come poter conquistare finalmente la tua ragazza ideale.

Come si può capire se la tua ex è incompatibile?

Semplicemente puoi fare una tua scala di valori ordinandoli da uno a dieci e poi confrontandoli con i valori che sarebbero importanti per la tua partner. Se hai al primo posto come valore “l’intraprendenza” e sai invece che alla tua ex partner non interessa questo valore, prima o poi sarete in conflitto per questo aspetto (ad esempio cambiare lavoro, acquistare una seconda casa, fare degli investimenti).

Dopo aver fatto questo esercizio, vuoi davvero questa persona nella tua vita?

Se hai rotto per un tuo comportamento, e hai fatto un errore, sei pronto a chiedere scusa ed impegnarti per essere un buon compagno?

In caso contrario, cercare di conquistare la tua ex non sarà una saggia decisione. A volte preferiamo ostinarci, in qualcosa che sappiamo che ci procura dolore, (continuare ad avere una relazione malsana con la partner) essendo questa la strada conosciuta e più semplice, in quanto abbiamo soltanto paura del cambiamento, paura di restare da soli, paura di non avere nessuno davanti a noi a tavola o a letto!

Se ancora credi che riconquistare la tua ex sia la cosa migliorare da fare, allora passa al punto successivo, in caso contario l’articolo per te finisce qui ed in bocca al lupo per la tua vita!

3. Per riconquistare la tua ex partner, è necessario dimenticare i propri ostacoli ed imparare nuovi metodi per cambiare, studiare ciò che le persone utilizzano per essere coppie felici.

Non è corretto né funzionale chiamare e dirle che ti senti solo. E non credere neanche di farla ingelosire perché stai uscendo con un sacco di altre persone, potrà funzionare forse a breve, sull’istinto, ma alla lunga non avrai risolto i veri problemi che vi hanno portato alla separazione.

Occorre iniziare a lavorare su te stesso. Ti occorre un modo nuovo e radicale per riconquistare la tua ex, il modo migliore è quello di impiegare il tempo a fare queste due attività:
Fase 1: Fiducia in te stesso!

Soltanto se riesci a ricollegarti a te stesso per primo, potrai poi, riprendere la relazione con la tua ex. Hai sino ad ora, avuto un rapporto di dipendenza affettiva nei confronti della tua ex? Se così, inizia a trovare la tua soluzione e leggiti questo post: Liberarsi dalla dipendenza emotiva del partner.

Le separazioni sono devastanti e possono rovinare la tua autostima. Questo può significare che probabilmente dovrai lavorare sulle tue abilità (fai subito un elenco scritto con i tuoi pregi e le tue aree di miglioramento o difetti, e verifica se sono di più i pregi o difetti), potrai, se vorrai rivolgerti ad un Mental Coach per ritrovare stimoli e vivere la vita con determinazione ed obiettivi, fare anche Corsi di Formazione e spingerti verso nuove conoscenze e hobby. Questo deve avvenire attraverso persone nuove (non al fine di rendere la tua ex gelosa), ma per focalizzarti sul fatto di trovare la stima di te stesso.

Uscire con gli amici, rinnovare, modificare alcuni schemi comportamentali. Occorre imparare le strategie che funzionano e sono efficaci. Come? Sperimentando!

Rivedere anche il proprio stile di vestirsi è un ottimo modo per rinnovarsi, ed apparire, al mondo esterno con una “veste differente”, che può sorprendere l’altro sesso.

Cerca di “studiare l’arte della seduzione” che in ogni caso ti servirà per migliorarti e conoscere “quali corde” toccare per suscitare la persuasione e l’attrazione. Tutta questa fase implica del tempo, in quanto nessun successo vero e duraturo, lo si ottiene senza allenamento e determinazione!

Fase 2: Il Piano strategico

La seconda cosa è quella di creare un piano strategico…

Fortunatamente per te, ci sono molte persone che si sono trovate nella tua condizione, e che sono disposti a condividere idee ed informazioni sulle strategie per riconquistare la tua ex… In PNL (Prgrammazione Neuro Linguistica), una tecnica che ripercorrere gli aspetti comuni di successo di altre persone, si chiama “modellamento” e rappresenta, un aspetto importante per comprendere quali siano i passaggi, già percorsi dalle persone, che hanno già ottenuto ciò che tu adesso desideri. Utilizza anche Google per studiare queste storie: economico e veloce.

Se la tua relazione inzialmente è stato bella, poi si è trasformata in un incubo, è possibile che tu abbia ancora dei bei ricordi dei tempi passati che avete condiviso, però, renditi conto che non ci saranno formule magiche semplici per fartela riavere, del tipo: “Abbiamo costruito così tanto insieme” oppure “Eppure eravamo felici”, che possono avere un grande impatto sulla ua ex.

È necessario dimostrare che sei ancora la miglior scelta per lei, rispetto ad altri pretendenti, con i quali probabilmente dovrai far fronte, anche, accettando che la ex faccia altre esperienze a 360°.

Non circondarti di persone che possano demotivarti nel raggiungere il tuo obiettivo, ma circondati di persone incoraggianti e motivanti.

In questo momento sei fragile, pertanto, lo sconforto è dietro l’angolo, è facile pensare che non puoi vincere. Ma si può vincere!

Il dolore di una rottura è feroce, ma la gioia di ottenere la tua ex sarà fantastica.

Con questo in mente, mettiti alla ricerca di una guida per imparare a raggiungere questo obiettivo.

È necessario affermare a te stesso “ci troveremo di nuovo insieme, e per sempre questa volta! “.

Recuperare la tua ex non è un problema insormontabile. Devi essere sicuro di volerla e diventare novamente un seduttore. La tua ex ha bisogno di una vera e matura prova d’amore, la sicurezza che tu abbia veramente prodotto un cambiamento completo e non possa ritornare ai vecchi schemi comportamentali.

L’intero processo di riavere la tua ex, occuperà del tempo – forse un mese o un semestre, forse di più.

Preparati a sviluppare un lavoro su di te e sulla pazienza! E tu, vuoi dirmi nei commenti come stai pensando di agire?

Riconquistare la tua Ex
5 (100%) 1 vote
CHIUDI
CLOSE
Share This