Ruota della vitaCome ti senti in questo momento della vita? Potrebbe andare meglio, oppure è tutta una valle di lacrime? Se avessi maggiore consapevolezza, ti sentiresti meglio? Direi proprio di si! Iniziamo il viaggio con lo strumento più potente, la Ruota della Vita, che ho sperimentato con molte persone. Analizzare la vita da una prospettiva più generale, per comprendere gradualmente le aree che la compongono. Ti esorto ad utilizzare questo strumento per poter controllare tutti gli aspetti della tua vita in ogni momento.

La Ruota della Vita ti aiuterà a valutare il tuo livello di felicità nelle diverse sezioni della vita. Hai necessità di un foglio bianco e puoi fare un cerchio diviso in otto settori, come mostrato nella foto. Sotto ad ogni bordo dovresti scrivere i nomi degli aspetti che determinano la tua vita, indipendentemente dall’ordine: fisico o salute, spiritualità/contributo sociale, famiglia, gruppo dei pari/amici, finanze/soldi, ambiente di vita, lavoro, crescita personale.

Il grafico mi ha sempre ricordato i formaggini cremosi confezionati in spicchi, che quando ero piccolo amavo mangiare ma allo stesso tempo mi spiaceva togliere uno spicchio dal suo insieme. Occorre valutare ogni area da zero a dieci con il grado di giudizio di oggi. Non esiste un modo oggettivo per valutare ogni zona, questa è una valutazione personale. Pensa in una scala da zero a dieci, quanto sei soddisfatto di quella zona specifica della tua vita?


CLICCA QUI SE PER SCARICARE IL MANUALE DI AUTOCOACHING!


Salute: sei soddisfatto della tua condizione psicologica e fisica? Potresti pensare che è giunto il momento di acquisire nuove abitudini più sane, come smettere di fumare, fare esercizio fisico, mangiare meno e più sano, o imparare a gestire stress e ansia. Hai avuto in passato qualche malattia? Questo ci suggerisce sempre che la salute è alla base di tutto. Se non si ha energia non si possono affrontare le piccole e grandi sfide quotidiane.

Denaro: il tuo reddito ti consente di portare il tenore di vita che vuoi ? Sei soddisfatto dei soldi che puoi disporre giorno per giorno?  Quanto sei soddisfatto della tua situazione finanziaria? Sei pieno di debiti oppure hai una situazione di prosperità? Ti senti sopraffatto dai debiti? Supponiamo che qualcuno vorrebbe avere un sacco di soldi in banca e il mutuo pagato, ma in questo momento arriva giusto a fine mese, quanto può essere soddisfatto di tutto ciò? Direi poco, forse 3 o 4! Spiritualità e contributo al mondo: quanto stai contribuendo alla causa di miglioramento del mondo? Che rapporto hai con la spiritualità o religione? Quanto aiuti il tuo prossimo? Hai individuato una missione o scopo superiore che esula dagli aspetti materiali?

La famiglia: nel tuo ruolo di genitore e figlio, come va? Parli spesso con la famiglia, ma non li vedi più? Non dedichi molto tempo alla famiglia e vorresti dedicare maggiore spazio?

Amici: vai spesso fuori con gli amici? Nel momento del bisogno sei presente per loro? Loro sarebbero presenti per te? Sei soddisfatto dei tuoi amici?

L’ambiente di vita: stai bene nel posto dove vivi? Puoi ancora vivere con i tuoi genitori in un ambiente accogliente e comfortevole, ma magari vorresti godere appieno della tua libertà? Ti piace la casa, il quartiere, la città e il paese di residenza? Forse ti sei appena trasferito e non ti sei adattato nella tua nuova casa.

Lavoro: ti svegli ogni mattina felice di andare a lavorare? Ti senti motivato e soddisfatto del tuo ruolo a lavoro? Hai buoni rapporti di lavoro? Come ti senti nel rapporto con il tuo capo e i colleghi? Hai perso il lavoro e ora sei disoccupato?

La crescita personale: ti senti realizzato nel fare quello che hai sempre voluto? Stai facendo un percorso di crescita personale? Indipendentemente dal tipo di attività professionale, puoi apprendere sempre cose nuove che ti facciano sentire in “movimento”.

Ricordati sempre il motto di crescita-personale.orgTutto ciò che non cresce muore!” Se per esempio non hai molto tempo libero perché un’altra area ti assorbe completamente o quasi, avrai un basso punteggio. Un punteggio alto significa che sei soddisfatto di ciò che stai ottenendo, qualunque cosa tu faccia. Un punteggio basso significa che non sei efficace e non stai avendo una vita equilibrata. Ricorda sempre che il punteggio dipende dal rapporto tra la tua percezione e le tue aspettative. Misurando il livello di soddisfazione in tutte le aree si ottiene la visione generale della vita e probabilmente puoi vedere dove intervenire. Non sei sicuro di tutti i valori che hai impostato? Rivedi le valutazioni e non esitare a cambiarli finché non sei soddisfatto, ma sii sincero. Ora che hai tutti i punteggi, spieghiamo come rappresentare la tua Ruota della Vita.

Con il cerchio di partenza in otto spicchi uguali, dividi ogni porzione in dieci segmenti che saranno colorate in base alla valutazione della tua area da 1 a 10. Per finire la prima mappa della vita, passa a quella successiva. Una foto vale più di mille parole! Come vedi la fotografia della tua vita attuale? Questi spicchi sono le sezioni da cui puoi costituire la propria felicità della vita e misurare le aree dove puoi migliorarti. Questa Ruota della Vita rappresenta la mappa globale. Vedrai quanta chiarezza d’animo avrai dopo averla disegnata. Allora impegnati nel disegnare la Ruota della Vita e poi nei commenti dimmi come è andata. Ok?

La Ruota della Vita
5 (100%) 6 votes
CHIUDI
CLOSE
Share This