sentirsi pronti per un figlioLa vita è piena di decisioni e scelte! Non c’è dubbio che la decisione di avere un bambino è una delle più importanti della nostra vita, perché si cambia completamente. Come sapere se sei pronto? Decidere di avere un bambino non è facile e ci sono alcuni aspetti che si potrebbero prendere in considerazione.

Il desiderio di avere un bambino

Le bambine giocano da subito ad essere mamme (mia figlia Serena adora far la mamma con le sue bambole!), a nutrire un bambino per farlo diventare grande, giocare con le posate per imboccare la loro bambola… Tutto ciò, può far sviluppare sin dall’infanzia, un gran senso materno e pertanto arrivare a 25-30 anni a sentire un ardente desiderio di essere madre oppure no. Il desiderio di essere madre non dovrebbe includere solo il desiderio di essere incinta perché così è la vita, o sentire la necessità di avere un neonato da accudire.

Si vuole anche avere un legame incondizionato e avere la convinzione di essere responsabile di un’altra vita, non solo quando un neonato è adorabile, ma anche quando dovrà crescere e diventare un bambino con i suoi capricci e più tardi diverrà un adolescente confuso.

Non si deve confondere la “sveglia biologica” con il desiderio di essere madre o padre. Molte volte i tuoi amici hanno iniziato ad avere una gravidanza, o già hanno dei bambini, ma non per questo devi “gareggiare” con loro per stare a passo con l’età! Niente di tutto questo ha a che fare con l’amore da dare ad un figlio, i genitori adottivi lo sanno bene!

Che cosa succede se non si vuole avere un bambino?

Molte donne oggi scelgono di ritardare la gravidanza per motivi diversi, sia per preservare l’indipendenza, dando la priorità alla carriera ad esempio, molte non hanno un partner fisso, o semplicemente perché non vogliono..

Se questo è ciò che tu senti, non è un male. Non sentirti in colpa per le pressioni o pretese di tua madre o padre, per il desiderio dei tuo genitori di avere dei nipotini, o dalla pressione dei tuoi conoscenti intorno a te. La società sta cambiando e la procreazione non è più vista come un dovere sociale. Non c’è bisogno di proliferare la specie ad ogni costo.

Quando decidere di avere un bambino?

A volte si sente il desiderio di essere mamma, ma le condizioni della vita non sono favorevoli a farlo bene. Ecco alcuni aspetti che potrebbero essere di supporto nella decisione se avere un figlio:
• Le questioni economiche. Avere un bambino è un costo in denaro, è un dato di fatto! Purtroppo l’epoca del baratto è terminata ed ora per fare la spesa, comprare i vestitini, garantirgli un’assistenza sanitaria, garantirgli un’istruzione media implica un costo da valutare. La famiglia deve avere una stabilità economica decente.
• Un bambino deve essere voluto, non necessario per riempire un vuoto o per salvare un matrimonio o una convivenza.
• Considerare tutti i cambiamenti: le eventuali notti insonni, le pappe da preparare, i pianti da ascoltare. Si potrà trattare di una prospettiva di medio termine e non soltanto di qualche mese.
• Il tuo partner deve concordare al 100% la decisione.
• Se si lavora, si dovrebbe pensare alla cura per il piccolo quando non ci sarai. Sembra semplice, ma non lo è.

Si dovrebbe anche pensare che avere un bambino è una decisione di cambiamento importante, e se ancora non ti senti sicuro, non ti preoccupare. Penso che un bambino dovrebbe venire quando si è pronti (se non arriva come una sorpresa!).

Se come futuri genitori siete pronti a tutto questo allora vuol dire che la genitorialità sarà una bellissima esperienza ed è giunto il momento di poterla vivere! Godetevi questa bellissima esperienza di felicità, lasciando fuori ogni tipo di preoccupazione.

E tu hai deciso di avere un bambino? Raccontaci la tua esperienza nei commenti.

 

Sentirsi pronti per un figlio
4.89 (97.84%) 37 votes
CHIUDI
CLOSE
Share This