Superare la Vergogna

apr 5
Posted by Pierluigi D'Alessio Filed in Conosci te stesso, Crescita personale

vergognaLa vergogna è un sentimento negativo che ci paralizza in modo da limitare il nostro comportamento! Ma la vergogna non vuol dire essere vergognoso.

Chi non ha mai provato vergogna una volta nella vita?

Molte persone non riescono a parlare della loro vergogna o dell’evento verificatosi, alcuni invece riescono a parlarne e a questo punto le dimensioni del problema iniziano a ridursi.

Ancora una volta, parlare del problema e quindi della vergogna può portare a liberarsi! Vergogna di cosa? La vergogna è un sentimento complesso. Si differenzia da altre emozioni per la sua dimensione sociale. La vergogna però ha aspetti positivi e negativi. A volte è definita come la versione sociale del senso di colpa. Read the rest of this entry »

I sogni ci motivano?

mar 22
Posted by Pierluigi D'Alessio Filed in Crescita personale, Persuasione

Felix Baumgartner's drawing, predicting his death-defying stunt.Hai visto il disegno? Lo riconosci? Quell’uomo disegnato da quel bambino è la sua rappresentazione di ciò che per quest’ultimo era il suo sogno.

Il bambino in questione è Felix Baumgartner, l’uomo record per aver superato in caduta libera la velocità del suono! Straordinario non credi? Fondamentalmente, ci sono due tipi di motivazioni: interiori ed esteriori

. E’ importante capire che le leve motivazionali nell’essere umano non sono tutte uguali; così come non esistono persone motivate e persone demotivate ma obiettivi motivanti ed obiettivi demotivanti.

Potrebbe essere efficace motivare delle persone andando a chiedere loro quali tipi di bisogni essi percepiscono! Tale comprensione ti permetterà di meglio conoscere le persone o i membri del tuo team, applicando ad ognuno la differente tipologia di motivazione. Read the rest of this entry »

Anche tu ti fai gli autosabotaggi?

mar 1
Posted by Pierluigi D'Alessio Filed in Conosci te stesso, Crescita personale

autosabotaggioTi è mai capitato di pensare: “Faccio questo in modo che avrò in qualche modo ragione per non riuscire…” Secondo me la tua risposta è NO! Ma forse incosciamente se guardi dentro di te qualche volta lo hai fatto, anche tu come me… Perché possiamo comportarci in modi autodistruttivo? Perché mi comporto ad esempio nello stesso modo con un nuovo partner facendo gli stessi errori che mi hanno portato all’abbandono del partner precedente?

I motivi principali di comportamento auto-sabotaggio

Secondo me, alcuni fattori fondamentali sono questi: Read the rest of this entry »

Superare il Vittimismo

dic 28
Posted by Pierluigi D'Alessio Filed in Conosci te stesso, Crescita personale

superare il vittimismoAlcune persone si differiscono dagli altri per avere una caratteristica predominante durante le loro conversazioni: il vittimismo. Continuano ad incolpare gli altri, le circostanze, la sfortuna per i loro problemi. A mio parere si tratta di un modo inconsapevole di pretendere attenzione ed affetto. Assumersi la responsabilità per la propria vita è la via d’uscita da quel cerchio.

Focalizzare le lamentele

Fare la “vittima” è la caratteristica fondamentale di alcune persone che hanno spesso l’atteggiamento di coloro che si lamentano di tutto e tutti invece di iniziare a sistemare le cose, preferiscono continuare ad essere vittime indifese invece di iniziare ad agire per trovare le soluzioni ai problemi o al loro malessere. Read the rest of this entry »

Salvare la salute Mentale

dic 14
Posted by Pierluigi D'Alessio Filed in Conosci te stesso, Crescita personale, Salute

salvare salute mentaleIn questo articolo voglio condividere le 3 chiavi fondamentali per vivere bene psicologicamente. Sono aspetti evidenti della vita quotidiana, semplici, che spesso ci dimentichiamo per via della nostra vita offuscata dalla routine, degli automatismi e dai doveri. Ma alla tua salute psichica, chi ci pensa se non te stesso? Questo post ti sarà utile per tornare a riconquistare il benessere psicologico, che è estremamente importante perché senza di esso la nostra vita non ha senso. Se è vero che “Non si possono fermare le onde, ma imparare a navigare!”, ecco i 3 punti fondamentali senza i quali, potresti essere “assassinato” dagli eventi: Read the rest of this entry »

Gestire il rifiuto di una Donna

nov 30
Posted by Pierluigi D'Alessio Filed in Persuasione, Relazioni

rifiuto di una donnaSpesso alcuni ragazzi che mi seguono mi rivolgono questa domanda: “Pierluigi, quella ragazza che mi piaceva mi ha rifiutato. Cosa ho sbagliato, oppure sono io che non piaccio perché sono brutto?”
Per rispondere elenchiamo alcuni aspetti importanti per migliorare la resistenza ad un rifiuto d’amore, quindi recuperare l’autostima necessaria dopo un rifiuto da una donna.

Per alcuni sembrerà strano ma la seduzione è una abilità e come ogni nostro talento va allenato e praticato! Inoltre, va compreso che ciò che funziona per un tipo di ragazza in una situazione non sempre funziona per le altre. Questa è la straordinaria caratteristica dell’essere umano, siamo unici ed irripetibili! Read the rest of this entry »

Sentirsi pronti per un figlio

ott 26
Posted by Pierluigi D'Alessio Filed in Conosci te stesso

sentirsi pronti per un figlioLa vita è piena di decisioni e scelte! Non c’è dubbio che la decisione di avere un bambino è una delle più importanti della nostra vita, perché si cambia completamente. Come sapere se sei pronto? Decidere di avere un bambino non è facile e ci sono alcuni aspetti che si potrebbero prendere in considerazione.

Il desiderio di avere un bambino

Le bambine giocano da subito ad essere mamme (mia figlia Serena adora far la mamma con le sue bambole!), a nutrire un bambino per farlo diventare grande, giocare con le posate per imboccare la loro bambola… Tutto ciò, può far sviluppare sin dall’infanzia, un gran senso materno e pertanto arrivare a 25-30 anni a sentire un ardente desiderio di essere madre oppure no. Il desiderio di essere madre non dovrebbe includere solo il desiderio di essere incinta perché così è la vita, o sentire la necessità di avere un neonato da accudire. Read the rest of this entry »

Intervista sulla seduzione a Mauro di SeduzionEfficace.com

ott 19
Posted by Pierluigi D'Alessio Filed in Persuasione, Relazioni

seduzione efficaceDopo alcune richieste da parte di alcuni “giovani e meno giovani uomini” su tecniche di seduzione e conquista del gentil sesso, ho pensato di intervistare Mauro D’Andrea, fondatore di Seduzione Efficace ed esperto di seduzione che aiuta gli uomini a migliorare la propria vita sentimentale/sessuale. Read the rest of this entry »

Come eliminare le preoccupazioni

set 28
Posted by Pierluigi D'Alessio Filed in Conosci te stesso, Crescita personale

preoccupazioniLe preoccupazioni possono portare stress ed ansia. Se ti preoccupi costantemente, puoi ricevere soltanto un problema aggiuntivo di salute più spesso di altri che non si preoccupano molto. La preoccupazione riguarda il modo in cui vivi la tua vita e come ti relazioni con gli altri. Se la preoccupazione sta interessando la tua vita, hai necessità di imparare a prendere il controllo delle preoccupazioni e gestirle in modo più efficiente ed efficace. Ecco 5 semplici passi che possono aiutarti a gestire i problemi nel tuo pensiero:

1. Riconosci che sei fuori tempo. Spesso, quando ti immergi nelle preoccupazioni, stai agendo fuori tempo: sei nel futuro! Ti senti come se hai perso il controllo della situazione. Read the rest of this entry »

Come ti può aiutare il Coaching?

ago 24
Posted by Pierluigi D'Alessio Filed in Crescita personale

come può aiutarti il coachingMolte persone hanno sentito parlare di coaching in un dato momento della loro vita, in situazioni complesse in cui necessitavano di una soluzione differente. Una domanda che ti puoi porre adesso è “come il coaching mi può aiutare?”

Partiamo dal presupposto che il coaching è uno strumento per lo sviluppo personale e professionale e che davvero ti può aiutare soltanto se hai deciso di impegnarti ed avere fiducia nel cambiamento, non ti serve recitare o ancora peggio “raccontarti delle scuse” come ad esempio: “sono fatto così, ora non ho voglia, ormai è tardi, avrei dovuto farlo prima, etc.” Read the rest of this entry »