Oggi se vuoi fare la differenza come Azienda, devi avere collaboratori che facciano la differenza!

Oggi spiegherò il ruolo del Coaching all’interno dell’Azienda e perché è importante considerare l’investimento per il tuo capitale umano nella sua strategia.

Tutte le aziende hanno bisogno di ottenere benefici e raggiungere obiettivi, ma sono consapevoli che per generare i risultati attesi da un progetto è necessario che le persone coinvolte abbiano le capacità e le attitudini adeguate?

Come si può raggiungere la necessaria armonia tra le persone e gli obiettivi aziendali tali per cui ottenere risultati di successo?

Il Coaching risponde a queste e ad altre domande, diventando un elemento chiave per lo sviluppo del potenziale di persone e team.

Cos’è il coaching aziendale?

Vale la pena chiedersi perché è necessario il coaching e cosa può ottenere.

In generale, posso dire che il coaching è il modo in cui le persone possono essere aiutate, a sviluppare il loro pieno potenziale e migliorare i loro livelli di prestazione.

Un Mental Coach è un professionista che, oltre a padroneggiare la metodologia, le tecniche di Coaching e aver sviluppato una serie di abilità personali, come la capacità di ascoltare, l’arte di porre domande potenti o l’empatia, ha esperienza nel mondo del business – di solito come manager di Risorse Umane o consulente aziendale – con il quale comprende i problemi e le sfide più frequenti affrontate da persone e team nelle organizzazioni aziendali.

Personalmente ho acquisito grazie alle mie esperienze aziendali di oltre 20 anni in ambito Commerciale e HR, familiarità con le Risorse Umane e il Business dell’Azienda che oggi mi consente di aiutare i miei clienti a raggiungere i loro obiettivi in ​​modo più rapido ed efficiente.

Come accennato all’inizio, le persone sono il capitale più prezioso dell’azienda e gran parte del successo aziendale dipenderà da come vengono eseguite le azioni e da come ciascun membro di questa “grande famiglia” interpreta i ruoli.

Il Coaching aiuta le aziende a mettere in campo il potenziale di persone e team, generando una profonda trasformazione attraverso la quale vedono le cose da altre prospettive, aumentano l’impegno e la responsabilità, ottenendo risultati migliori.

Il Coaching promuove cambiamenti comportamentali, emotivi e di conoscenza nelle persone e nei team, in modo che raggiungano gli obiettivi prefissati, utilizzando le proprie risorse e competenze.

Perché la mia azienda dovrebbe rivolgersi al Mental Coach Pierluigi D’Alessio?

Sulla base dello studio delle esigenze e degli obiettivi del cliente, viene formulata la proposta più idonea con le metodologie e gli strumenti necessari per sviluppare efficacemente un programma di coaching in azienda.

Il lavoro di coaching aziendale può essere svolto a livello individuale, di squadra e di gruppo.

Ad esempio, in molte occasioni, la mancanza di motivazione impedisce il completamento di nuovi compiti o progetti.

E la motivazione è essenziale per ottenere risultati. In una situazione del genere, un Mental Coach può essere essenziale per aiutare a identificare i freni e migliorare la motivazione personale e di gruppo.

Questo è solo un esempio di ciò che si può ottenere attraverso il Coaching.

In breve, fa risparmiare tempo in azienda e crea valore al proprio interno, poiché serve ad accelerare il nuovo apprendimento che le persone e i team devono fare per gestire quelle situazioni in cui la gestione era inefficiente e in cui viene investito più tempo del dovuto.

Quali vantaggi può ottenere la mia azienda con un Mental Coach come Pierluigi D’Alessio?

I seguenti punti menzionano gli obiettivi da raggiungere attraverso i servizi offerti dal Mental Coaching in Azienda:

  • Migliora le competenze di leadership nei ruoli chiave
  • Individua e risolve i problemi interni o esterni all’azienda e che ne stanno influenzando le prestazioni
  • Garantisce che l’apprendimento ottenuto possa essere estrapolato ad altre situazioni che si svolgono sul lavoro
  • Aumenta la motivazione delle persone
  • Espandere le capacità imprenditoriali
  • Migliora la qualità del lavoro
  • Fornisce ai collaboratori un valore aggiunto che fa la vera differenza rispetto alla classica azienda che offre soltanto soldi ed aumenti (E’ confermato da molti studi, che dopo massimo 3 mesi da aver ricevuto una gratifica economica, il dipendente torna alla condizione di insoddisfazione precedente)
  • Stimolta le persone ad essere più empatiche ed assertive, migliorando così l’ambiente di lavoro
  • Migliora la visione strategica in azienda
  • Supporta le persone che devono affrontare un cambiamento di ruolo o mansione
  • Allinea le persone e i team agli obiettivi aziendali

Da cosa dipende l’efficacia del coaching aziendale?

Da 2 aspetti:

-L’esperienza e la formazione del coach responsabile dell’attività. È molto importante che il Mental Coach abbia una comprovata esperienza. Avere esperienza di 20 anni sicuramente puà dimostrare la professionalità del coach, questo è certamente un punto da tenere in considerazione.

-Il rapporto instaurato con il Mental Coach. La relazione deve essere di fiducia, trasparenza e sincerità affinché la metodologia sia efficace ed abbia un ottimo risultato.

Nei processi di Coaching, diversi obiettivi si basano sulle esigenze del cliente, ma cercherò sempre di fare in modo che il cliente approfondisca le proprie risorse e conoscenze, migliori le proprie prestazioni e la qualità di vita. Il mio obiettivo è quello di dare al mio Cliente, tutti gli strumenti che può utilizzare per essere “la migliore versione di sé stesso!”.

La tua azienda ha utilizzato i servizi di un Mental Coach? Ha soddisfatto le tue aspettative? Com’era la tua azienda prima e dopo aver utilizzato il Mental Coaching?

Aspetto di ricevere i tuoi commenti e di raccontarci la tua esperienza qui sul blog di Crescita-Personale.org o anche in privato.

CHIUDI
CHIUDI
Share This