Molte persone credono che per raggiungere gli obiettivi basta essere volenterosi e disciplinati.

Questa è una mezza verità: in realtà, solo quando siamo veramente motivati ​​siamo in grado di raggiungere determinati obiettivi.

La motivazione è la chiave per capire perché gli esseri umani, continuano a perseguire determinati obiettivi che non portano frutti a breve termine.

In questo articolo ti fornirò le 10 azioni per capire come funziona la motivazione ed ottenere tutto ciò che desideri.

Le 10 azioni per motivasi:

1. Agire positivo

Tieni presente che tutti i tuoi pensieri influenzano in modo decisivo ogni passo che fai. Se affronti la giornata con una visione positiva delle cose, sarai in grado di avanzare verso i tuoi obiettivi e superare, senza farci nemmeno caso, gli ostacoli che immancabilmente avrai davanti.

Se, al contrario, sei una persona che vede tutto come problema e tutto sembra impossibile, non sarai nemmeno disposto a fare nulla per migliorare.

Il tuo dialogo interno per utilizzare un termine di PNL, è uno dei fattori chiave per motivarti. Abbiamo tutti una piccola voce interna che può sostenerci o boicottarci. Dobbiamo imparare a gestire i nostri stati d’animo ed essere consapevoli che il nostro stato mentale è la chiave per poter stabilire obiettivi e raggiungerli. Se hai troppi pensieri negativi, è giunto il momento di ragionare sul “come pensi” ed iniziare a sostituirli con pensieri e credenze che giocano a tuo favore.

Non sottovalutare mai il potere del pensiero positivo quando cerchi di motivarti.

2. Crea un diario personale che rifletta i tuoi progressi

Se sei un po’ metodico, questo trucco può essere molto utile. Una delle azioni per motivarci a raggiungere un obiettivo è diventare consapevoli dei progressi che stiamo facendo a breve termine. Quindi, percepiamo che i nostri sforzi stanno dando i loro frutti ed è più probabile che andremo avanti. È bene suddividere il tuo lavoro in diversi sotto-obiettivi che forniscono un incentivo per continuare a combattere.

Se ti piace scrivere, un buon modo per controllare i tuoi progressi è scrivere un piccolo diario in cui spieghi cosa hai fatto durante il giorno e quali sono stati i tuoi progressi. E’ anche interessante scrivere gli aspetti positivi (i progressi, i buoni propositi, ecc) ma anche gli aspetti negativi (gli errori che hai fatto, le idee per migliorare).

Ti consiglio di essere costante ed aggiornare il tuo diario ogni giorno alla stessa ora.

Inoltre, con le applicazioni per smartphone, puoi tenere un registro dei tuoi progressi quasi automaticamente. Ad esempio, se il tuo obiettivo è correre cinque chilometri nel minor tempo possibile, ci sono app che monitorano la tua attività per te. In questo modo puoi avere molte informazioni sul tuo computer che ti danno un feedback sulle tue prestazioni e sui tuoi progressi.

3. Immagina di raggiungere i tuoi obiettivi, ogni giorno

Un trucco psicologico molto efficace: visualizza mentalmente il risultato che desideri ottenere, per diversi minuti e con molti dettagli. Chiudi gli occhi e divertiti ad immaginare come percepisci il momento del successo e della soddisfazione raggiunta. Come ti sentiresti, con chi vorresti condividerlo?

Quanto più e meglio sai come immaginare quel momento, tanto più motivato rimarrai e più a lungo. Se pratichi questa immagine mentale per cinque minuti al giorno, il tuo successo sarà in linea con la tua legge di attrazione.

4. Un giorno puoi fallire, ma non due

Gli esseri umani sono profondamente imperfetti. Se un giorno non riusciamo a concludere nulla oltre alla seduta sul divano, dobbiamo accettarlo e contestualizzarlo. Abbiamo tutti una brutta giornata quando la pigrizia ci paralizza. Ma la regola d’oro è questa: puoi fallire un giorno, ma non due giorni consecutivi.

Se il giorno prima non ti sei sentito motivato a svolgere le azioni quotidiane che ti avvicinano all’obiettivo, il secondo giorno devi Alzaere il Culo ed agire! Non lasciare che quel secondo giorno sia influenzato dalla tua pigrizia o che la tua mente inizi a trovare un’altra scusa. Non puoi perdere due giorni di fila, perché allora lavoreresti a un precedente mentale che giustifica la tua futura pigrizia.

5. Una sana competizione tra amici è una grande fonte di motivazione

A tutti piace una sana competizione, soprattutto quando ci circondiamo di persone che ci fanno sentire bene. Questa predisposizione alla competizione può essere molto utile per incoraggiarci a lottare per i nostri obiettivi.

Se conosci un parente, un amico o un collega che ha obiettivi simili ai tuoi, puoi “reclutarlo” per avere una sana competizione che possa aiutare entrambi. Settimana dopo settimana, puoi aggiornarti e fare il punto della situazione.

6. Prepara la tua mente per i momenti di crisi

Lungo il percorso, potresti attraversare buoni e brutti momenti. Nei casi in cui le cose non si presentano come vorremmo, alcuni pensieri potrebbero essere disfattisti ed emergere l’irrefrenabile impulso di abbandonare la nave e mollare tutto.

Non aver paura quando questi pensieri ti si avvicinano, poiché è del tutto naturale che di tanto in tanto sorgano e ti invitino a smettere di combattere. E’ un po’ come quando abbiamo l’influenza e ci sentiamo davvero male in cui sembra che tutto sia nero e senza forze, ma è del tutto naturale perché sei malato! Purtroppo la nostra mente si dimentica di questo ma se ne sei a conoscenza, puoi gestire i momenti NO e soprattutto gestirli in modo che non abbiano effetto su di te. Per ogni momento di crisi che vivi, pensa ad un motivo di peso per continuare a combattere.

7. Fai una lista con i tuoi motivi

Esaminiamo il punto precedente. Se conosci le tue ragioni che ti portano a continuare a spingerti verso gli obiettivi e ad impegnarti ogni giorno, la strada sarà discesa. È l’antidoto perfetto per scuse, pigrizia e rapimenti mentali.

Molte persone sono motivate nel pensare ai loro cari altri ai benefici che otterranno nel compiere quell’azione. Comunque sia, è bene che annoti su carta quali sono le tue motivazioni.

8. L’importanza di un buon consigliere

Quando insegui un obiettivo, è probabile che altre persone lo abbiano già ottenuto prima di te. Avere il supporto di un mentore con una lunga esperienza può essere la chiave per spiegare alcuni trucchi e riflessioni in modo da poter ottenere ciò che si vuole.

Puoi anche cercare corsi o seminari di persone che parlano di ciò che ti interessa. Non è consigliabile ignorare la conoscenza che altre persone possono darti. Nella nostra società, quasi tutto è stato inventato. Tuttavia, ci sono poche persone che hanno la capacità di innovare e cercano nuovi modi per risolvere i problemi. Se sei in grado di assimilare molte conoscenze da diverse fonti, è probabile che tu possa motivarti e continuare sulla strada giusta.

9. Scopri le tue vere passioni

Questa azione è la base. Quando ci appassioniamo veramente ad un’attività, abbiamo uno stato di flusso che ci consente di eseguire al massimo fino a perdere la cognizione del tempo. Prima abbiamo parlato della motivazione intrinseca: è quella motivazione che proviamo per il piacere di fare qualcosa.

Quando scopriamo ciò che ci appassiona e abbiamo la fortuna di poterci dedicare ad esso, la nostra motivazione intrinseca ci permetterà di affrontare le sfide giorno dopo giorno in modo davvero efficace. Se, d’altra parte, non ci piace ciò che facciamo e quindi non abbiamo una buona dose di motivazione intrinseca, possiamo solo essere motivati ​​da una motivazione estrinseca, cioè, se abbiamo incentivi (economici o meno) per andare avanti.

Pertanto, è importante che tu scelga la tua vita in base a ciò che ti piace fare, dal momento che sarai più motivato.


SCARICA L’EBOOK SCOPRI IL TUO TALENTO PROFESSIONALE


10. Ispirati alle piccole cose di tutti i giorni

La chiave per motivare te stesso è essere una persona aperta al mondo e alle persone intorno a te per trovare ispirazione nei piccoli aneddoti quotidiani. L’ispirazione può essere trovata in quasi tutto.

Non solo ti permetterà di motivarti in un dato momento (anche quello), ma anche di mantenere la tua motivazione per lunghi periodi.

E tu, come ti motivi? Dimmelo nei commenti.

10 Azioni per Motivarsi
4.8 (96%) 10 votes
CHIUDI
CLOSE
Share This