determinazioneSempre più spesso sento parlare di problemi che le persone incontrano durante la giornata: ostacoli, ritardi, separazioni, rifiuti, insuccessi e crisi. Eppure alcuni riescono a superare le sfide significative e conducono una vita di successo. Cosa significa il successo e come fanno a raggiungerlo? Quali caratteristiche interne questi individui possiedono e che fattori esterni sono stati presenti nella loro vita? Su quali punti di forza occorre investire per superare le sfide che senza dubbio dovremmo affrontare?

Cosa è l’autodeterminazione? Ci sono molte definizioni da analizzare. Eccone una concisa che incorpora una serie di temi comuni che si trovano in altre definizioni.

L’autodeterminazione è una combinazione di abilità, conoscenze e credenze che permettono ad una persona di impegnarsi negli obiettivi, autoregolandosi attraverso un comportamento autonomo. La comprensione dei propri punti di forza e dei limiti, uniti all’estrema fiducia in se stessi che in qualche modo si è all’altezza della situazione e si sarà efficaci, sono essenziali per l’auto-determinazione. Quando si agisce sulla base di queste competenze e attitudini, gli individui hanno maggiore capacità di prendere il controllo delle loro vite e di assumere il ruolo di adulti di successo.

Ottenere il controllo sulla tua vita implica la conoscenza, applicando la definizione degli obiettivi da raggiungere, che possono essere in ambito lavorativo, sportivo o personale, comprendere le tue abilità e i tuoi limiti da superare, sviluppare il problem solving e l’autoprotezione dall’esterno. Il processo personale di apprendimento, utilizzando l’autovalutazione delle tue abilità e la tua consapevolezza è al centro della ricerca della determinazione nell’ottenere il tuo successo.

Ecco i 7 passi per raggiungere la determinazione degli obiettivi:

1) Credi in te stesso!

Puoi credere a chiunque, ma se non credi prima in te non raggiungerai mai quel senso di coerenza ed integrità che possono fare la differenza nei momenti di bassa autostima e di sconforto! Soltanto con fatica e determinazione puoi raggiungere quello che hai in mente, utilizzare il prinicipio di Pareto si, ma non credere mai ai risultati senza alcun impegno.

2) Imposta al massimo 3 obiettivi e focalizzati solo su essi!

Essere determinati significa orientarsi a raggiungere un obiettivo alla volta, pensare a quanto ne goderai nel momento in cui lo avrai raggionto e quanto sarai fiero di te stesso! Scrivi i tuoi obiettivi anche se può sembarti stupido e attaccali su un muro o una parete, soltanto così puoi continuare ad allenarti mentalmente con il subconscio dalla tua parte e continuare a lavorare per il tuo scopo. Se vermente vuoi, PUOI!

3) Costruisci la tua strada!

Tu non sei su una strada già battuta, non puoi permetterti di avere una visione rinunciataria di rimanere bloccato sul percorso che hai programmato, perché come un sentiero vergine, ci sono degli ostacoli da superare e dovrai manovrare intorno, magari saltare o utlizzare tutto te stesso per continuare il percorso!

4) Imposta l’atteggiamento mentale giusto.

Gli ostacoli sono insiti della vita e sono naturali ed esistono per essere superati proprio da te. Possono essere esterni al corpo, ma nella maggioranza dei casi siamo noi stessi i nostri stessi limiti. Impegnati ad avere un atteggiamento positivo, di sfida con te stesso, di volontà, di pazienza, di miglioramento, così riuscirai a raccogliere. Sii pronto periodicamente a fare un passo indietro, a metterti in discussione e a mettere “il cuore oltre l’ostacolo”. Così facendo puoi impegnarti in modo massivamente nel tuo compito senza esitazione.

5) Sii umile e flessibile!

Non lasciarti ingannare dalle lodi né dalle critiche. Anche se la tua idea o il tuo obiettivo è buono, c’è sempre qualcuno nel mondo che ti può aiutare a fare meglio o per lo meno a renderti l’obiettivo più facile da raggiungere, abbi l’umiltà e la disponbilità per avere dei feedback e delle critiche al fine di migliorarti. Non farti ingannare dalle lodi, ma sentiti incoraggiato da esse.

6) Aspettati momenti buoni e altri cattivi.

Qualunque cosa vuoi raggiungere, non abbassare la guardia e tieni duro. Ci saranno dei momenti in cui vorrai mollare, la tua mente ti dirà di lasciar stare, che forse è troppo difficile, che è meglio starsene a casa al caldo e non fare nulla, che forse le cose si risolveranno da sole: CAZZATE!!! Non fare in modo di raccontarti la favola, reagisci a questi pensieri con stizza e agisci, è nel primo passo che la tua azione diventa una decisione e poi non tornerai più indietro!

7) Costanza e determinazione.

Impara a non lasciare in sospeso le cose a metà. Se inizi a fare qualcosa, allora assicurati di terminare quello che hai iniziato per raggiungere il tuo obiettivo. Non lasciare mai nulla senza finire, anche nei rapporti con le persone non terminare una conversazione senza avere detto ciò che volevi dire, è dalle piccole cose che si creano le basi per opere straordinarie!

E tu che obiettivi vuoi raggiungere per il nuovo anno? Dimmelo nei commenti dopo aver visto questo splendido video tratto dalle Olimpiadi di Barcellona del 1992. Il protagonista di questa storia è l’inglese Derek Redmond.

Trovare la determinazione negli obiettivi
5 (100%) 15 votes
CHIUDI
CLOSE
Share This